La tipologia Kapha

Le tre tipologie ayurveda, VATA, PITTA e KAPHA determinano il carattere, lo stato fisico e mentale di ognuno di noi. Mantenerle in equilibrio attraverso il cibo e il comportamento è essenziale per vivere bene.

Kapha è l’energia della solidità, della prodezione e del mantenimento. Le persone Kapha sono dotate di grande energia e resistenza. Hanno aspetto morbido e gradevole, la pelle è oleosa e spessa, i capelli sani e robusti. Gli occhi grandi e molto espressivi, ciglia e sopracciglia folte. Hanno un metabolismo lento e tendono quindi ad ingrassare. La sudorazione è moderata. A livello menttale tendono ad essere tolleranti con tutti. Se il Dosha è in squilibrio, possono diventare invidiosi, avari, attaccati eccessivamente alle cose e alle persone. Le malattie che possono colpire Kapha sono tutte collegate all’elemento acqua e terra: ritensione idrica, congestioni, presenza di catarro, mal di testa e diabete. Hanno bisogno di assumere alimenti che stimolino il metabolismo e rinvigoriscano la mente, quindi cibi amari, astringenti e pungenti. Evitare del tutto i latticini, in quanto sono dolci e pesanti (secondo i sapori ayurveda) . Preferire il latte di capra e moderare la quantità di burro e olio nel cucinare. Evitare per quanto possibile gli alimenti di sapore dolce, anche la frutta dovrebbe essere scelta tra quella astringente, come mango, mela, albicocca, pera e pesca. Prediligere le spezie di qualunque tipo per condire i cibi, perchè facendo parte dei sapori pungenti favoriscono la digestione e l’eliminazione dei grassi. Particolarmente consigliate lo zenzero e l’aglio. I tipi Kapha dovrebbero cercare di variare il più possibile la loro routine, distaccandosi dalle abitudini quotidiane in modo da stimolare la mente e il corpo. Fare molto sport e condurre una vita attiva.

Scarica la tabella degli alimenti per i tre tipi di dosha

 

 

 

Alimentazione Kapha

Kapha, alimenti consigliati

Di seguito sono riportati gli alimenti più adatti a tale costituzione, ricordando che è indispensabile adottare una dieta a basso contenuto di grassi, equilibrandola con l’uso delle spezie adatte. Ad esempio, sebbene il latte aggravi kapha, se consumato caldo e con l’aggiunta di spezie, è benefico. Si può far bollire il latte per 10 minuti con l’aggiunta di zenzero in polvere o cardamomo, ed ottenere una gradevole bevanda calda.

  • Miglio
  • Orzo
  • Avena
  • Granturco
  • Lenticchie rosse
  • Verdure crude e cotte
  • barbabietole
  • Carote
  • Ravanelli
  • Cavoli
  • Mais
  • Cetrioli
  • Latte di capra

Kapha, alimenti sconsigliati

  • Zucchine
  • Pomodori
  • Patate
  • Pomodori
  • Tofu
  • Prodotti della soia
  • Frumento
  • Formaggio
  • Burro
  • Latte freddo
  • Gelati
TABELLA DEGLI ALIMENTI

 

Scopri quel è il tuo dosha dominante