domenica, Aprile 14, 2024
ArticoliNuovi articoli chackrarmoniaPsicosomatica

Stress e grasso addominale

Lo stress e i chili di troppo viaggiano sullo stesso binario, generando un circolo vizioso che vanifica ogni tentativo di prendersi cura di sè.

Chi è stressato ingrassa, chi ingrassa non si sente in forma e cerca sollievo al suo disagio buttandosi ancora di più sul cibo, con conseguenze che si possono immaginare!

C’e’ una spiegazione scientifica che spiega perfettamente cosa succede al nostro corpo quando siamo stressati e come questo abbia un effetto devastante sulla forma fisica e sullo stato di salute in generale.

 

Perchè lo stress fa ingrassare

In situazioni di stress temporaneo, per esempio in caso di pericolo imminente, il nostro organismo produce gli ormoni dello stress, adrenalina e cortisolo che hanno il compito di preparare il corpo alla reazione immediata per reagire o fuggire.

La reazione acuta da stress, “Fight or Flight” response è riconosciuta come il primo stadio della sindrome generale di adattamento che regola la risposta allo stress degli esseri umani e negli animali, atta a ripristinare attraverso una serie di reazioni a livello endocrino, l’equilibrio ottimale del corpo.

La scarica di adrenalina e cortisolo che si verifica in una condizione di pericolo, è in grado di inibire le funzioni corporee non immediatamente indispensabili. In questo modo garantisce il massimo apporto di energie e di risorse agli organi “vitali”.

Quindi se lo stress temporaneo può salvarci la vita, rendendo i riflessi pronti e la mente lucida,  una situazione di stress prolungato mette l’organismo a dura prova

In questo caso le ghiandole surrenali continuano a produrre cortisolo, come se ci preparassimo per un’emergenza, ma nel nostro quotidiano fatto di stress che si alimenta seduti davanti ad una scrivania o di notti insonni, preoccupazioni e pensieri ossessivi, tutto questo non serve.

Per comprendere il danno che il cortisolo può arrecare all’organismo sottoposto a stress prolungato, è necessario conoscere cosa può fare:

    • Aumenta la gittata cardiaca
    • riduce la risposta immunitaria
    • riduce la produzione di collagene e della matrice ossea, provocando riduzione della massa muscolare e osteoporosi
    • Aumenta il catabolismo (distruzione) delle proteine, accumulo di acido lattico
    • Stimola la lipogenesi, ossia la trasformazione dei nutrienti in lipidi
    • Aumenta la glicemia, riducendo la capacità di utilizzare il glucosio attraverso i tessuti periferici. Gli alti livelli di zucchero nel sangue, provocano insulino-resistenza, le cellule non riescono ad assorbire il glucosio e metabolizzarlo per ottenere energia per cui esso rimane nel sangue.
    • Provoca ritenzione idrica, gonfiore e accumulo di tessuto adiposo nel collo, nelle braccia e nell’addome.

Tutto questo si traduce in problemi cardiaci, facilità a contrarre infezioni, perdita di massa muscolare, aumento del rischio di osteoporosi, invecchiamento precoce, aumento del peso e del grasso addominale.

Il grasso addominale è responsabile di  disturbi cardiovascolari, cancro, diabete. Il grasso che si trova tra gli organi della cavità addominale, soprattutto vicino al fegato può causarne l’ingrossamento.Reagire allo stress prolungato può essere difficile, ma non è del tutto impossibile!

Fortunato chi riesce a farsi scivolare addosso ogni problema e ogni preoccupazione, chi resta calmo e centrato anche quando tutti gli altri vanno nel panico, chi riesce a sorridere e a dimenticare le offese, chi non rimugina sui torti subiti, chi non invidia, chi prova amore e compassione per i suoi simili, chi pensa che tanto c’e’ l’Universo che lo abbraccia e lo sostiene….

Se tu non sei così, ci sono alcune cose che puoi fare, per rendere la tua vita migliore e ridurre gli effetti dello stress.

  • Ritagliati degli spazi nella tua giornata fitta di impegni o di noia assoluta, che siano soltanto tuoi. Scegli tu se 5 minuti o un’ora e decidi che in quei momenti la cosa più importante del mondo SEI TU!
  • Scappa via da casa, dall’ufficio o da qualunque sia la tua prigione e dedicati a qualcosa che ti piaccia davvero.
  • Iscriviti a un corso di yoga, potrebbe cambiare la tua vita
  • Prendi l’abitudine ogni giorno di praticare la respirazione addominale. Ha un effetto immediato e abbassa immediatamente i livelli di cortisolo, elimina rapidamente il grasso addominale, calmando la mente e il corpo
  • La sera prima di dormire fai un massaggio addominale. Ricorda tutto quello che agisce sull’addome, abbassa i livelli di stress.
  • Prenditi cura di te stesso, se non hai tempo per andare in una SPA, creala nella tua casa. Basta poco, uno scrub, un olio profumato per massaggiare viso, corpo e capelli e un bagno caldo.
  • Trova ogni giorno un motivo per essere felice anche solo per un istante. Allenati alla felicità, ricorda che i tuoi stati d’animo dipendono da come reagisci agli eventi.
  • Se ne hai la possibilità cerca un angolino nella tua casa, dove puoi sederti tranquillo senza essere disturbato e crea il tuo spazio di meditazione. Non hai bisogno di fare nulla, siedi tranquillo con la schiena dritta e chiudi gli occhi, lasciando scorrere i pensieri e respirando tranquillamente.

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.