Punti LO o LUO

I punti LO o LUO, sono i punti più vicini alla pelle e in essa si manifestano, attraverso angiomi, dilatazioni di capillari.

Consentono l’individuazione di disfunzioni e patologie riguardanti pelle, mucose, testa, rachide, tutte le piccole articolazioni, (polso, gomito, ginocchia, caviglie) e le grandi articolazioni (spalla, anca, ginocchio) genitali, organi di senso, ma anche di disturbi di carattere psicosomatico.

Il trattamento di questi punti rappresenta la soluzione ottimale per alleviare ed eliminare disturbi e dolori in ogni parte del corpo.

Collegano i meridiani principali con la superficie del corpo attraversandoli longitudinalmente.

I Punti LUO sono 15: uno per ciascun meridiano principale (12) più uno per il Vaso Concezione (15Ren), uno per il Vaso Governatore (1Du), ed il Grande Lo della Milza (21Sp)1.

P, GI, ST, SP (polmone, intestino crasso,stomaco e milza) sono legati alla sopravvivenza, alla nostra natura

HT,SI,V,R (cuore, intestino tenue, vescica e rene) sono legati all’intelletto, alla cultura

MC,TR,VB,F (ministro del cuore, triplice riscaldatore, vescica biliare e fegato) rappresentano la nostra personalità quello che offriamo al mondo di noi e quello che il mondo ci da.

Per attivare la sequenza energetica dei Meridiani LO  è sufficiente stimolare un unico punto Lo del meridiano corrispondente.

I punti possono essere efficacemente stimolati, senza l’ausilio di aghi, attraverso la digitopressione o attraverso  la tecnica “GUA SHA”.

Tecnica GUA SHA

Ungere con olio di mandorle, di sesamo o con semplice olio di oliva la zona interessata

Sfregare energicamente un cucchiaino, una moneta o comunque un oggetto preferibilmente in rame con bordi smussati per evitare di danneggiare la pelle, sulla parte da trattare per qualche minuto.

P 7 – punto Lo del Polmone

1punto-lo-polmone

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • disturbi respiratori
  • asma
  • mucosità
  • gonfiore al viso
  • gonfiore agli arti
  • emiplegia
  • cefalea
  • mal di denti
  • cervicalgia
  • edemi
  • ritensione urinaria
  • dolore alla spalla

Mentale

Rappresenta la capacità di entrare in contatto con il mondo (inspirazione), l’accettazione della realtà, il lasciare andare (espirazione). Controlla la manipolazione, il bisogno di venire in contatto fisico con il mondo attraverso le mani. Il bisogno di carezze, di calore.

Pieno: ricerca il contatto, tocca tutto, ricerca gli stimoli ambientali.
Vuoto: noia, sbadigli frequenti, urinazione frequente.

GI 6 – punto Lo del Grosso intestino

16-grosso-intestino

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • epistassi
  • spasmi alla gola
  • acufeni
  • infiammazioni oculari
  • emottisi

Mentale

Rappresenta l’oralità. Entrare in contatto con il mondo attraverso la bocca, i sapori, il cibo. La sua patologia è la incapacità ad elaborare il mondo

Il suo percorso interessa la bocca, il naso, le orecchie, il torace, l’addome.

Pieno: masticare a vuoto, tiene il cibo in bocca senza inghiottirlo, legge e rilegge senza capire, si fissa nel vuoto, carie.
Vuoto: ingoia il cibo senza masticarlo, non entra in contatto con le informazioni, non le elabora, non ascolta.

ST 40 – punto Lo dello Stomaco

140-stomaco

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • tosse
  • asma
  • confusione mentale
  • mani e piedi freddi
  • gonfiore
  • dolore all’anca
  • dolore al ginocchio
  • cefalea
  • mal di gola
  • vertigini

Mentale

E’ la capacità di fare nostro ciò che giudichiamo puro, compatibile con noi. Nell’eccesso siamo sopraffatti dalle emozioni del momento, ciò che sperimentiamo diventa così intenso da oscurare ogni altro aspetto della realtà. La manifestazione è l’attacco di follia improvvisa, inaspettata, l’isteria, oppure lo smodato incontrollato desiderio di cibo .Nel deficit c’è la mancanza di eccitamento, l’ incapacità di essere emotivamente coinvolti dalle sensazioni e di provare sentimenti.  A livello fisico: gambe deboli, non voler andare.

Pieno: azioni impulsive, perdita di controllo, gesti inconsulti, manie, isteria.
Vuoto: gambe deboli, non sanno che fare, che emozioni provare.

 

SP 4 – punto Lo della Milza

114-milza

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • disturbi mestruali
  • dolori addominali
  • gastralgie
  • sudorazione abbondante
  • gonfiore al viso
  • irrequietezza
  • bocca amara
  • dolore al malleolo interno
  • dispepsia
  • diarrea

Mentale

La Milza crea e conserva le immagini della nostra memoria, le lega agli odori, ai colori, ai suoni, alle emozioni del momento e ci da la capacità di rivivere le nostre esperienze provando emozione.

Pieno: deficit di attenzione. Sensazione di pienezza addominale

Vuoto: non ricorda, non ritiene le informazioni, non impara dalle proprie esperienze, tende a ripetere sempre gli stessi errori. Addome teso.

C5 – punto Lo del Cuore

1punti-lo-cuore

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • cefalea
  • vertigini
  • febbre
  • irritabilità
  • sensazione di nodo in gola
  • viso arrossato
  • oppressione toracica
  • dolore agli occhi
  • palpitazioni
  • dolore alla mano
  • dolore al polso
  • dolore al gomito

Mentale

È la capacità di esprimersi con la parola, di dare un nome alla realtà. È la coscienza, la capacità di osservare se stessi, con attenzione, avendone coscienza. È quindi molto legato all’attività meditativa

Il Vuoto è l’incapacità a dare un nome alle esperienze, a dominarle.Il Pieno esprime la reazione alle pressioni e alle esigenze del mondo nei nostri confronti: ansia, l’incapacità a prendere coscienza del proprio dialogo interiore che diventa distruttivo

 

 

SI 7 – punto Lo Intestino tenue

7-small

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • disturbi dell’umore
  • cefalea
  • sensazione di pesantezza agli arti
  • dolori al gomito
  • dolore al braccio
  • dolore a mano e dita
  • vertigini
  • diminuzione dell’acutezza visiva

Mentale

Riflette le esperienze che ci hanno ferito, alle quali non siamo riusciti a dare un senso. Ha a che fare
con la nostra capacità di confrontarci con le critiche, di accettarle, di renderle costruttive, facendo in modo che esse ci nutrano anzichè avvelenarci. Acquisire la capacità di modificarci in base agli stimoli che
ci giungono dall’esterno, quindi anche la capacità di sintonizzarci con il
giudizio degli altri.

Quando il Luo va in pieno, l’Intelletto opprime le emozioni e comincia a limitare il modo in cui ci si comporta. Si diventa rigidi, ci si sente perdenti e circondati da critiche che vengono vissute come un attacco alla propria persona. Si rifiuta l’autorità della persona che ci ha criticato.
Il sintomo fisico associato, quando è presente, è gomiti rigidi.
In vuoto c’è invece la disponibilità ad accogliere le critiche ma solo quelle che ci fanno piacere, è comese la capacità digestiva fosse diminuita e oltre un certo limite si manifestano i sintomi del pieno.
Il meridiano si distribuisce al gomito ed alla spalla.
Pieno: rigidità dei gomiti.
Vuoto: feci piccole e dure.

V58 – punto Lo della Vescica

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • cefalea
  • diminuzione dell’acutezza visiva
  • debolezza o dolore agli arti inferiori
  • disturbi della minzione
  • dolore agli occhi
  • ostruzione nasale
  • epistassi
  • artrite reumatoide
  • cistite

Mentale

E’ l’allarme.
Ognuno di noi ha un limite, un livello oltre il quale le sue capacità digestive ed elaborative della realtà non riescono più a funzionare
È il momento in cui qualcosa dentro di noi ci dice che non è più costruttivo accettare e bisogna difendersi o fuggire. È l’attivazione dei meccanismi dello stress.
Il Luo della Vescica ci da la capacità di confrontarci con il mondo senza esserne sopraffatti, di impegnarci a risolvere i problemi
Nell’eccesso ci si chiude volontariamente. Si ha la sensazione che tutti ci chiedano troppo e ci sentiamo ripetere: “Non ne posso più, non ne posso più. Lasciatemi in pace!”.
Il sintomo classico è il mal di testa, dolori alla schiena, congestione nasale.Il mal di testa è dorsale, parte dalla nuca o dagli occhi, lungo il decorso del Meridiano di Vescica (Tae Yang), violento, da tensione, peggiorato dal freddo perché il freddo rappresenta l’irrigidimento, il blocco del
cambiamento.
Il vuoto è tipico di coloro che non riescono ad attivare i meccanismi di autodifesa, l’allarme. Il naso è gocciolante

Pieno: cefalea, congestione nasale, dolori lungo il Meridiano di Vescica.

Vuoto: rinorrea con liquido chiaro ed abbondante, epistassi.

 

 

4R – punto Lo del Rene

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • dolori e tensione addominale
  • asma
  • emottisi
  • nausea
  • vomito
  • sudorazione e brividi
  • inappetenza
  • paura
  • bocca sciutta
  • debolezza
  • dolore lombare

Mentale

La sua funzione è quella di lasciare andare le esperienze negative, di evitare che queste si coagulino nella memoria impedendoci di tornare ad avere fiducia nella vita.

I sintomi si riflettono sulla zona lombare

Pieno: difficoltà ad urinare, stitichezza, ma anche cefalea, congestione
nasale.
Vuoto: dorsalgia, lombalgia, soglia del dolore alta, ma anche rinorrea.

 

 

6 MC o 6 PC – punto Lo del Ministro del Cuore

punti-lo-1ministrocuore

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • dolore al petto e all’addome
  • dolore all’epigastrio
  • paura
  • depressione
  • infiammazioni oculari
  • insonnia
  • confusione mentale
  • sensazione di tensione alle mani
  • collo rigido
  • palpitazioni
  • angina
  • dismenorrea
  • isteria
  • nausea
  • vomito

Mentale

Ci aiuta ad attivare quei meccanismi che ci permettono di gestire le esperienzestressanti e superarle, rappresenta tutti quei fattori di difesa che impediscono alle esperienze negative di colpirci al Cuore.

Gestisce quindi la capacità di adattarsi alla vita di relazione, l’intelligenza
sociale

Pieno: oppressione al petto, cardialgia, sensazione di bruciore al cuore.
Vuoto: dolori al petto, rigidità nucale.

 

 

5TR – punto Lo del Triplice Riscaldatore

punti lo triplice riscaldatoreFisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • cefalea
  • cervicalgia
  • acufeni
  • sordità
  • difficoltà a chiudere la mano
  • dolore al gomito
  • dolori addominali
  • parotite

Mentale

Il compito del Triplice Riscaldatore è quello di distribuire la yuanqi (l’ essenza del qi) ai
Meridiani Principali e quindi agli Organi e Visceri.

In eccesso è la cristallizzazione del nostro carattere, forgia caratteri forti.
In vuoto dà debolezza di carattere, difficoltà ad esprimere se stessi, indecisione, insicurezza, scarsa determinazione a perseguire i propri obiettivi.

 

37 VB – punto Lo della Vescica Biliare

punti-lo-vescicab

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • Dolori alla gamba
  • dolori al polpaccio
  • spasmi muscolari
  • disturbi visivi
  • visione offuscata
  • crampi
  • emicrania

Mentale

E’ la capacità di muoversi liberamente esprimendo la propria personalità.

Pieno: sono bloccati dalle imposizioni sociali, dolori al dorso del piede,
gambe e piedi ghiacciati.
Vuoto: non hanno un posto dove andare nella vita. Suicidio.

 

 

5F – punto Lo del fegato

16-fegato

Fisico

Questo punto va trattato in caso di:

  • enteropatie
  • stipsi
  • dolori all’ipogastrio
  • disturbi mestruali
  • leucorrea

Mentale

Rappresenta la capacità creativa, il desiderio, la capacità di cambiare, trasformare la propria personalità.

I sintomi possono essere: desiderio sessuale continuo e smodato. Bisogno di cambiare,di ricrearsi. Desiderio di essere qualcun altro. Ci si sente sollecitati a fare qualcosa ma non c’è niente da fare. Personalità multiple.

15 Ren Mai – punto Lo del Vaso Concezione

Si tratta in caso di:

  • paura e tendenza a sussultare
  • agitazione
  • tendenza a urlare
  • emicrania
  • sensazione di oppressione
  • tensione al petto
  • senso di pienezza all’ipogastrio
  • gonfiore alla gola
  • difficoltà a deglutire

Tutti i punti del Ren Mai

 

1 Du Mai (1GV) – punto Lo del Vaso Governatore

Questo punto va trattato in caso di:

  • stipsi
  • emorroidi
  • prolasso dell’ano
  • eczemi essudativi
  • spasmi muscolari
  • dolori al coccige
  • tendenza a spaventarsi
  • timidezza eccessiva

 

I punti del meridiano del polmone

I punti del meridiano del grosso intestino

I punti del meridiano milza

I punti del meridiano stomaco

I punti del meridiano cuore

I punti del meridiano intestino tenue

I punti del meridiano rene 

I punti del meridiano vescica urinaria

I punti del meridiano ministro del cuore

I punti del meridiano triplice riscaldatore

I punti del meridiano fegato

I punti del meridiano vescica biliare

I punti MU 

 I punti SHU

I punti YUAN

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.